blog di Rosario

Una campagna elettorale

Una delle cose più terribili dell'essere candidato è la ricerca del voto.

Il perchè di una candidatura

Il termine candidato nasce, nell'antica Roma, dall'abitudine di chi ambiva a ricoprire una carica pubblica di vestirsi di bianco per segnalare la propria purezza e sottoporre all'esame dei cittadini la propria capacità ed attitudine a ricoprire  la carica a cui aspirava. Una scelta non facile ed un esame severo. Se la politica è professione, la candidatura è un abitudine, un momento professionale come una lezione per un docente o un esame per uno studente, momento difficile, ma parte della propria vita. Ma se la politica non è la tua professione ed hai già anche una professione impegnativa e che ti soddisfa pienamente, perchè candidarsi? 

Sulla direzione di ieri: qualche riflessione

Bisogna contestualizzare questo articolo, scrivo il 5 maggio del 2013, ma bisogna anche leggerlo in maniera non direttamente legata al fatto che commenta, altrimenti avrei scritto su facebook e non sul blog. Quindi pazienza e, se avete voglia di leggere, vedrete come contestualizzando si possono trarre considerazioni che, se non sub specie aeternitatis, valgono per un periodo più lungo.

Destra e sinistra. Una distinzione superata?

Un articolo di qualche mese fa che ritengo importante, almeno per me, nella discussione su cosa sia destra e sinistra e se abbia ancora senso parlarne.

Elezioni amministrative: dove siamo e come ci siamo arrivati

In realtà il titolo doveva essere “Elezioni amministrative: dove siamo e come ci siamo arrivati, nell'attesa di sapere chi siamo”, ma era troppo lungo.

 

La politica nel tempo della crisi

Il 10 ottobre 2012 alle ore 16,31 pubblicavo un articolo sul sito della Commissione Scuola del PD di Messina. Oggi lo ripubblico perchè mi sembra sempre attuale

I blog

Qui troverete gli articoli dei blogger. Buona lettura.smiley

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog di Rosario