Blog

Carteggio Bobbio-Ingrao

Inserisco importante carteggio tra Pietro Ingrao e Norberto Bobbio del 1985

bobbio_ingrao.pdf

La scuola nell'articolo di Franco Lorenzoni Sole24ore

Leggo un bell'articolo di Franco Lorenzoni sull'inserto culturale del Sole24ore di domenica che, insieme a molti stimoli condivisibili, riporta due fraintendimenti di fondo

Lesson seven: Nessuno è al sicuro

Non so quanti seguiranno queste lezioni e nemmeno se capiranno a cosa faccia riferimento,ma è divertente e l'unico motivo per vedere House of Cards. Continuando a chiedersi cosa ci trovino di così affascinante.

Lesson six: come trattare la protesta sociale

Questa è una lezione che conosciamo benissimo

Lesson five. Se devi farlo, fallo

Lezione importantissima, ma complicata

Lesson four: parla la lingua di chi vuoi convincere

Vi domanderete perché manchi la terza lezione. Beh è perché non son sicuro di volerla pubblicare, non son sicuro di volere che resti sul mio blog. Meglio andare alla quarta lezione.

Lesson Two: le promesse di un vincitore

Seconda lezione da House of Cards

Lesson One: hai vinto le elezioni

Come promesso su Facebook, comincio la serie delle lezioni del mio personale corso di formazione politico, desunto dalla visione della serie televisiva "House of Cards". 

Sempre a proposito di democrazia e votazioni

Su facebook è andata avanti una discussione con amici sui sistemi elettorali (qui).

A proposito di democrazia e votazioni

E' convinzione diffusa che il modo migliore per decidere in democrazia sia il voto a maggioranza, ma in realtà non è così. Se il compito del voto è quello di permettere alla maggioranza dei votanti di esprimere la loro preferenza ed ottenere così il risultato preferito, il voto a maggioranza non è il metodo perfetto. Esso può avere una validità se le opzioni tra cui scegliere sono due, ma in ogni caso in cui le opzioni siano maggiori si può cadere in una contraddizione ben nota.

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog